al Palapanini il 2 e 3 luglio 2022

Eco-sostenibilità protagonista al nostro Grand Prix

Sabato 2 e domenica 3 luglio 2022 si è svolta la terza edizione del Grand Prix Modena Badminton nel meraviglioso impianto sportivo Palazzo dello sport Giuseppe Panini, conosciuto come PalaPanini, un vero Tempio del Volley che nel 2010 ha ospitato il campionato mondiale maschile e nel 2014 il campionato mondiale femminile.

Tutti gli atleti intervistati erano estremamente contenti dello svolgimento del Torneo: “senza ritardi”, “con aria condizionata” (particolarmente apprezzata con i 38-39 gradi all’esterno), per “i gadget del pacco gara” che ormai contraddistinguono la nostra organizzazione dei Tornei ed infine questa “impostazione super ecosostenibile” con una lotteria abbinata a questa novità in esclusiva che abbiamo realizzato.

Cos'hanno detto di noi gli atleti, gli allenatori, gli accompagnatori, i genitori e il pubblico?

la novità in esclusiva

Un torneo sportivo “straordinariamente” eco-sostenibile

In una cornice così carica di storia recente dello sport quale il PalaPanini – già plastic-free – abbiamo tentato di offrire ai partecipanti del Torneo una visione verso un futuro ancora più sostenibile non solo per il badminton ma per lo sport in generale in Italia.

Tutto questo è stato realizzato facendo allestire da ERP, la European Recycling Platform, una struttura che non solo informava sull’importanza di raccogliere in modo differenziato i rifiuti elettrici ed elettronici (dal cellulare al ventilatore), ma ne presentava una gestione sostenibile attraverso il recupero delle materie prime che essi contengono. È stata organizzata una raccolta attiva di questi rifiuti abbinata a una lotteria per incentivare l’iniziativa.
Il successo non era scontato ma la partecipazione è stata davvero notevole. Si calcola che l’80% dei partecipanti al Torneo abbia consegnato cellulari, pile, piccoli elettro-domestici, ecc.

la realizzazione dell’iniziativa grazie a loro

ERP, Comune di Modena e FiBa

ERP (European Recycling Platform) – Umberto Raiteri (presidente e CEO)

Naturalmente un’impostazione del genere è stata possibile solo con la collaborazione di chi si occupa professionalmente di sostenibilità ambientale: in modo particolare ERP, European Recycling Platform, con sede principale a Parigi, e dall’impegno personale del presidente e CEO Umberto Raiteri in collaborazione con Hera (come ente operativo) e il Comune di Modena nella persona dell’assessore Chiara Baracchi (con deleghe all’istruzione, alla formazione professionale, allo sport e alle pari opportunità).
ERP ha dato una mano decisiva all’iniziativa curando proprio la raccolta dei rifiuti ed informando i presenti nel dettaglio della sua gestione eco-sostenibile, ossia la raccolta e lo smaltimento di questi rifiuti insidiosi e pericolosi per recuperarne materie prime, rare e costosissime, al fine di reintrodurle nuovamente nel ciclo produttivo. Il ciclo, ha spiegato Raiteri, è interamente pagato dai produttori di questi dispositivi perché per legge sono anche responsabili dello smaltimento.

Cos'ha detto il Presidente e CEO di ERP, Umberto Raiteri sul nostro Torneo?

IL COMUNE DI MODENA – Grazia Baracchi (Assessore)

L’assessore di Modena Grazia Baracchi che insieme al Modena Volley ha voluto concederci per il primo weekend di luglio – a conclusione della nostra stagione sportiva – il  PalaPanini, ha creduto sin dall’inizio all’evento non solo per la sua importanza sportiva ma anche per il suo valore educativo.
L’assessore ha conosciuto noi del Modena Badminton proprio in una delle giornate più difficili della nostra storia quando la terribile grandinata a Modena del 2019 ci costrinse ad interrompere il Torneo nella palestra Palanderlini che fu gravemente danneggiata.

La sensibilità dell’assessore per il badminton è stata espressa con queste parole: “Ci sono diverse discipline sportive erroneamente chiamate minori (…) invece i valori che portano con sé e anche le capacità atletiche necessarie per fare questi sport non sono assolutamente minori ma hanno un valore, dove forse c’è un pochino meno tensione, e quindi crediamo che cercare di sostenerli per farli conoscere in modo che i ragazzi e le ragazze possono avvicinarsi sia il ruolo dell’amministrazione ed è quello che abbiamo fatto anche quest’anno quando abbiamo sostenuto anche altri eventi.

Cos'ha detto l'Assessore del Comune di Modena, Grazia Baracchi sul nostro Torneo?

FIBA (Federazione Italiana di Badminton) – Giovanni Esposito (Segretario)

La FiBa, Federazione italiana Badminton, nella persona del segretario Giovanni Esposito, ha offerto un forte endorsement alla nostra iniziativa perché si integra perfettamente alla propria “Carta dei Valori”, coraggiosamente cambiata nel 2017, che pone al centro del proprio agire la responsabilità sociale verso le persone, la comunità e l’ambiente.

Il segretario ha constatato che la cultura della sostenibilità nel badminton si sta diffondendo molto, da Nord a Sud, ma “a Modena siamo andati oltre”, e questo grazie al delegato regionale e nostro vicepresidente Anizette Cabiles ed il nostro presidente Marco Tarabusi.

Durante la Tavola rotonda non è escluso che non possa essere nata una collaborazione più durevole tra FiBa e ERP. In ogni caso possiamo constatare un grande interesse reciproco. Il mondo di un grande sport come il Badminton, particolarmente sensibile alla cultura dell’eco-sostenibilità, e l’azienda ERP, che dopo aver toccato con mano un grande evento sportivo, potrebbe anche non rimanere senza un seguito.

Cos'ha detto il Segretario della FiBa, Giovanni Esposito sul nostro Torneo?

una targa regalata dal Presidente della FiBa Carlo Beninati

Un ringraziamento speciale dalla FiBa

La presentazione del Torneo è stata conclusa con la consegna di una targa di materiale eco-sostenibile (non di facile realizzazione secondo il segretario presente) con un riconoscimento e un augurio del presidente della Federazione italiana Badminton Carlo Beninati.

Alla Società A.S.D. MODENA BADMINTON
“Nel ringraziarvi per l’organizzazione del 3^ Gran Prix di Modena
e aver iniziato un percorso di responsabilità sociale
verso lo sviluppo sostenibile nell’organizzazione degli eventi sportivi,
vi auguro un prospero futuro pieno di soddisfazioni.”

Modena, 2 – 3 luglio 2022

il presidente
Carlo Beninati

tutti gli interventi
la presentazione del torneo

Il nostro impegno per lo sviluppo sostenibile

Notizie da Modena Badminton

Campionati Italiani Assoluti 2023

24, 25, 26 novembre 2023 so é svolta la 19esima edizione dei Campionati Italiani Assoluti e Para-Badminton, a Milano presso il PalaBadminton con 159 atleti partecipanti.

Leggi »

Super Modena a Senigallia

Il 2 e 3 settembre 2023 si è svolto il 4° torneo di Senigallia. Grazie ai nostri atleti che hanno raggiunto il podio in diverse categorie.

Leggi »

4° Edizione del Yonex Grand Prix Modena Badminton

La quarta edizione del “Yonex Grand Prix Modena Badminton” si è tenuta il 24 e 25 giugno al PalaPanini, con 252 atleti in 36 categorie. Patrocinato dalla Federazione Italiana Badminton, dal Comune e dall’Uisp, ha promosso la sostenibilità ambientale.

Leggi »
ASD Modena Badminton

Polisportiva Gino Nasi
Via Tarquinia 55,
Modena

telefono: +39 349 548 0549
mail: info@modena-badminton.it

Federazione Italiana Badminton Badminton

Copyright © 2022 · ASD Modena Badminton